Viaggiare con gli animali

È consentito il trasporto gratuito di animali domestici da parte dei passeggeri alle seguenti condizioni:

  • cani di piccola taglia, in ragione di non più di un cane per veicolo, muniti di museruola e tenuti al guinzaglio di lunghezza fissa (non estensibile);
  • altri animali domestici di piccola taglia, tenuti in braccio o in contenitori di dimensioni non superiori a quelle consentite per il bagaglio a mano (cm. 50x30x25 – peso 10 kg.);
  • gli animali trasportati devono essere costantemente sorvegliati dal passeggero senza ingombrare il passaggio durante le fasi di imbarco e sbarco dalle cabine e devono essere tenuti in modo da non arrecare fastidio o danno a persone e cose;
  • i passeggeri che accompagnano gli animali sono ritenuti responsabili degli eventuali danni arrecati e quindi sono tenuti a risarcire gli eventuali danni provocati alla vettura, a cose o ad altri viaggiatori;
  • qualora un animale deteriori o insudici la stazione e/o la vettura il passeggero che lo accompagna è tenuto a provvedere immediatamente alla pulizia, rispondendo a titolo risarcitorio;
  • i cani guida per ciechi, in accompagnamento a persona non vedente, ed i cani per disabili, in accompagnamento a persona diversamente abile, in ogni caso tenuti al guinzaglio e con museruola, hanno libero accesso all’impianto.

Scarica il regolamento integrale (formato .pdf):

DOWNLOAD