16 anni di Minimetrò: 29 gennaio 2024

BUON COMPLEANNO MOBILITA’ – 29 Gennaio 2024 – Minimetrò Spa – Automobile Club Perugia

Stazione Minimetrò di Pian di Massiano dalle 10:00 alle 13:00

Nel giorno della Festa del Santo Patrono di Perugia San Costanzo – 29 gennaio 2024 – ricorrono 16 anni dalla inaugurazione del Minimetrò, servizio di trasporto pubblico innovativo che, insieme alle scale mobili ha contribuito a rendere la città di Perugia uno dei centri in Italia più all’avanguardia nelle tematiche della mobilità alternativa.

La Società Minimetrò Spa intende festeggiare i 16 anni di operatività organizzando un momento di accoglienza e promozione della mobilità: l’evento sarà rivolto a tutta la cittadinanza con un’attenzione particolare verso i ragazzi sedicenni.

Per la realizzazione dell’evento è stata avviata una partnership con Automobile Club Perugia, Ente impegnato, da 100 anni nel settore della tutela dell’automobilista e della mobilità in generale, che si spende quotidianamente per promuovere la sicurezza stradale anche con molteplici iniziative rivolte alle scuole di ogni ordine e grado.

Anche nel corso di questa manifestazione Automobile Club Perugia organizzerà specifiche attività di promozione della mobilità e di sensibilizzazione sulle tematiche attinenti la sicurezza stradale.

In particolare saranno organizzati “test” formativi rivolti ai giovanissimi: ESPERIENZE DI URBAN DRIVING TEST – Attività realizzata mediante il SIMULATORE DI GUIDA con I’ ausilio di un istruttore di guida qualificato con il metodo Ready2Go.

I partecipanti più virtuosi riceveranno in omaggio la tessera ACI SISTEMA ed avranno diritto a sconti sia sul corso di scuola guida per “patentino”, che su quello di guida sicura presso l’Autodromo di Magione; ai primi tre classificati, verrà inoltre consegnata anche una specifica targa.

Il corso di guida sicura presso l’Autodromo di Magione con apposita mini car sarà offerto ai partecipanti selezionati da apposita commissione. Particolare riconoscimento ai nati il 29 gennaio 2008 che festeggeranno insieme a Minimetrò 16 anni. Inoltre, a tutti i partecipanti, verranno consegnati attestati e gadget di Minimetrò ed ACI.

La presentazione dell’iniziativa si è tenuta durante una conferenza stampa che si è svolta giovedì 25 gennaio nella sala Rossa del Comune di Perugia. All’iniziativa sono intervenuti l’assessore alla Mobilità del Comune di Perugia, Luca Merli, l’amministratore unico di Minimetrò Spa, Sandro Paiano, il presidente di Aci Perugia Ruggero Campi, la comandante della Polizia locale di Perugia Nicoletta Caponi. “Minimetrò e Aci – ha spiegato l’assessore Merli – hanno dato vita a un binomio innovativo tra mobilità alternativa e tradizionale in occasione di questo speciale compleanno del minimetrò. A nome di tutta l’amministrazione, ringrazio Sandro Paiano per l’impegno profuso in questi anni per incentivare l’utilizzo di questo sistema di trasporto. Se i risultati non sono mancati, si deve anche alla grande disponibilità nel comprendere le esigenze contingenti della città trovando le soluzioni necessarie. Un ringraziamento è dovuto poi ad Aci, nella persona del presidente Campi, che si sta spendendo in modo esemplare per il nostro territorio con una particolare attenzione alla sicurezza stradale e ai progetti rivolti al mondo giovanile. L’auspicio è che iniziative come quelle previste per il 29 gennaio possano crescere e diventare stabili”.

“Abbiamo aderito con grande entusiasmo a questa proposta – ha detto Campi – perché crediamo nella mobilità sostenibile e responsabile e non è detto che l’automobilista debba spostarsi necessariamente in auto. Crediamo in una mobilità che rispetta le regole, ma anche natura e ambiente. Chi, il 29 gennaio, passerà per il Minimetrò a Pian di Massiano, potrà dunque cimentarsi in una vera esperienza con il simulatore 3D, concorrendo per vincere un corso di guida sicura in Autodromo”.

“Abbiamo voluto festeggiare una ricorrenza che non è una cifra tonda 10-20-30-50 (e oltre) anni – ha detto l’amministratore unico di Minimetro Spa, Sandro Paiano –  Nel nostro caso abbiamo voluto essere più originali, direi soprattutto opportunisti, nel senso buono e positivo naturalmente. E qual è questa opportunità? L’associazione di idee con il numero 16, ossia il 16mo compleanno di MM, i giovani 16enni e, appunto, l’opportunità di stimolare, sensibilizzare gli stessi 16enni, ma anche gli over, i boomer, per l’utilizzo del MM, per la guida sicura (ACI). Sono dunque alcuni caratteri che ci accomunano, quali l’ambiente, la mobilità sostenibile, la sicurezza e il collegamento ai giovani già in età di guida delle minicar, appunto i 16enni, che hanno permesso la condivisione e realizzazione di questa iniziativa congiunta fra ACI e MM.

Un’idea che è sintetizzata con l’acronimo A.M.I. (copyright tutto del dott. Campi) che, a sua volta, ha ispirato alcuni slogan:

Se AMI Minimetrò guida sicura ACI – Se AMI Perugia parcheggia e usa il Minimetrò – Se AMI le emozioni forti Minimetrò e Autodromo Magione

Ringrazio pubblicamente l’amico Ruggero e, ovviamente, coloro che prontamente ed alacremente si sono rimboccati le maniche per mettere (alla svelta) le gambe all’idea: Grazie dott.ssa Milletti, dott. Carattoli e dott.ssa Trepiedi”.